Blog

Winchester, inghilterra: cose da fare

Guida a Winchester (Hampshire, Inghilterra): luoghi di interesse, cose da vedere

Nella Contea dell’Hampshire, a sud-ovest rispetto a Londra, sorge Winchester.

La città è antica: nacque come insediamento romano, tuttavia il periodo di maggiore splendore della città si colloca nel Medio Evo, durante il quale arrivò ad essere capitale del regno del Wessex .

A quel periodo rilae la costruzione della famosa cattedrale, celebrata da una nota canzone e tra le più splendide di tutta l'Inghilterra.

 

Winchester Cathedral

La sua superba cattedrale, ad oggi ancora la più celebre grazie alla omonima canzone: fu eretta per ospitare l'incoronazione dei re. E' grandissima (la più lunga di Inghilterra): l'edificio fu iniziato nel 1079 in stile gotico-normanno e sorge su una chiesa precedente, che risaliva al IV secolo. La leggenda narra che qui sono conservate le spoglie di re Artu. Probabilmente non è vero, ma altre famose persone riposano qui tra cui re (canuto il Grande) e scrittori (Jane Austen)

 The Great Hall

Un'altra affascinante attrattiva di Winchester è la Great Hall, ovvero quanto ad oggi rimane del leggendario castello voluto da Guglielmo II il Conquistatore, vincitore della famosa battaglia del 1066. Il castello di Winchester fu iniziato all'indomani della celebre battaglia e la sua costruzione durò ben 14 anni.

Nella Great Hall è tutt'ora conservata la tavola Rotonda di re Artù (purtroppo si tratta di un falso ottocentesco).

La storia di questo palazzo è intrecciata con la storia dei sovrani normanni di Inghilterra. Dietro al castello , che ora è purtroppo stato distrutto, c'era un giardino ombroso, romantico e molto intimo che è tuttora visibile: The Queen Eleanor's garden.

Nonostante i vari incendi e demolizioni sofferti durante la sua travagliata storia do oltre 10 secoli,  il il castello (oggi sede dell'Hampshire County Council) conserva alcuni vani che sono visitabili con una guida. Durante la visita, la guida vi illustrerà  l'affascinate storia cavalleresca della città, che per un certo periodo fu capitale di inghilterra.

Museo storico di Winchester

Chi si interessasse delle vicende storiche di Winchester deve assolutamente fare una visita al City Museum, che si affaccia su High Street (la principale via commerciale della città). 

Presso il museo è possibile ripercorrere la storia della città a partire dalle origini latine (era un accampamento) fino al XVII secolo, grazie ad un ampia collezione di reperti iconografici e oggettistica.

 Il museo stesso è degno di nota, inn quanto ospitato da un imponente edificio medievale, mel pieno centro della città: da una parte guarda verso il monumento a King Alfred, dalll'altra su graziosi giardini fioriti dove giocano i bambini e dove si può godere di una pausa riposante tra corsi d'acqua e alberi centenari.

Intech Winchester

Se il visitatore di Winchester ha degli interessi per scienza, astronomia ed esperimenti, può fare una pausa presso Intech :è un imponente centro scientifico che ospita ben 90 attrazioni e attività dedicate a ragazzi e a famiglie con bambini.

Il centro è veramente grande, edificato con lo scopo di fare familiarizzare i piccoli con la scienza, l'astronomia (c'è un bellissimo planetario, il più grande del Regno Unito, ed un osservatorio) e le scoperte tecnologiche.

E' a metà tra un museo ed un discovery centre con giochi e laboratori: durante l'anno è affollato di scolaresche, mentre d'estate arrivano turisti anche da lontano.

Gite in bicicletta

Per chi ama le gite in bici, Winchester è una meta meravigliosa.

Parrendo dal centro città, parte la pista lungo-fiume, che percorre svariati km in campagna alla volta di  St. Cross Hospital: imponente costruzione del XII secolo, che è nato come ospedale per i bisognosi e che oggi ancora ospita opere di bene.

L'edificio è in una stupenda posizione, circondato da una bella campagna ed immerso in una lussureggiante natura. Se ne può visitare oggi l'ampia sala, il chiostro che risale all'epoca Tudor e una torre che fu edificata nel XV secolo, da cui si domina il bellissimo paesaggio campestre.

Festival

Tra i festival e gli eventi a cui Winchester fa da sfondo ricordiamo il May Fest: sono  quattro giorni di Maggio, in cui la strada principale si trasforma in un teatro all'aria aperta per musica dal vivo e esibizioni.

La gran parte degli spettacoli è gratuita: potrete assistere a spettacoli, concerti, vendite pubbliche ed eventi  nella Guildhall (presso la sala centrale), nelle Lawrence’s Church, nella High Street o nella piazza.

Ney giorni del May Fest, oltre alle esibizioni previste, in ogni locale ci sono musica e intrattenimento: molti sono i turisti e quindi prenotate in anticipo il vs hotel se desiderate visitare Winchester proprio in quei giorni.

A luglio invece ha luogo la Hat Fair, che è dedicata specificatamente all'arte di strada: dalla musica alla pittura, è una grande festa a cielo aperto, celebrata da spettacoli e esibizioni a tutte le ore.

Gite nei dintorni di Winchester

Appena fuori Winchester, altre attrazioni vi aspettano. E' una meta perfetta per chi ama la campagna, passeggiare con i cani, godere il paesaggio inglese con le sue tipiche colline tondeggianti.

Ci sono attorno a Winchester molti gampi da golf: il paesaggio è estremamente riposante ed i colori sono bellissimi.

Inoltre, il territorio circostante la città offre non poche piccole "chicche", capaci di rendere interessante una domenica. Ecco alcune idee:

  • avete mai pensato a farvi un giro su un vero treno a vapore?  Per anni i volontari hanno lavorato al fine di realizzare il sogno di rivedere sfrecciare nella campagna inglese veri treni con locomotiva a vapore. Ci sono giornate dedicate proprio alla mostra degli antichi treni, che percorrono alcune miglia in campagna (sono organizzati contemporaneamente eventi e concerti)
  • Se avete amato Orgoglio e Pregiudizio (e perchè no, anche il Diario di Bridget Jones), vale la pena dare un'occhiata alla casa-museo di Jane Austen, dove la celebre scrittrice ha vissuto dal 1809 al 1817 e dove videro la luce i suoi capolavori. La "patria" di Jane Austen è Bath, ma lei è sepolta nella bianca cattedrale di Winchester, il cui museo ospita alcuni manoscritti e lettere redatte negli ultimi anni di vita.
  • Vi piacciono i motori? Non potete perdere le vetture, di varie fogge e epoche, ospitate dal National Motor Museum.
  • Se le case eleganti sono sempre state il vostro pallino, questa dimora vi stupirà.
  • Il vero amante di jane Austen amerà sapere che in Hampshire esiste la trdizione dei Regency balls, ovvero delle manifestazioni in costume che riproducono la vita sociale dell'età "Regency". Guardate questo sito e immergetevi nella favola!
  • I giardini inglesi sono da vedere per amminare l'attento mix di naturalezza e studio del paesaggio che li ha resi celebri nel mondo. Consultate il sito per vedere gli eventi: se siete fortunati, potrete vedre coincidere con la vostra visita mostre all'aperto perfettamente incastonate tra le piante rare ed in gnerale con il paesaggio.
  • Ritorno al passato: la macchina del tempo si è fermata  al periodo vittoriano. La cittadina storica di Fareham ha un interessantissimo castello (Portchester Castle), molto ben conservato, fondato su una fortezza romana e poi ripreso come fortezza  in epoca sassone e castello cavalleresco in età normanna. Inoltre a Fareham  potete trovare un'antica abbazia (Titchfield Abbey) e navi da guerra antiche ormeggiate nel porto e un museo di arti navali.

Cicloturismo a Winchester

Se siete degli appassionati di Mountain Bike, siamo lieti di segnalarvi un percorso meraviglioso che parte da Winchester e arriva a Eastburne, lungo la via delle South Down (l'area è un parco naturale) , ovvero colline di gesso che degradano dolcemente verso il mare.

E' un percorso che normalmente prende dai 2 ai 4 giorni e offre svariati motivi di interesse, da siti archeologici a paesaggi mozzafiato ricchi di interesse naturalistico. Lungo la strada troverete B&B e altre strutture che possono garantire ottima ospitalità a prezzi ragionevoli.

Siti archeologici

L'Inghilterra conserva svariati siti archeologici di interesse, appartenenti all'epoca preistorica, romana, celtica.
La più famosa area di interesse archeologica di tutto il Regno Unito si trova a pochi km da Winchester: Stonehenge.

Il mistico cerchio di pietra si erge nella campagna in modo che ancora oggi ci interroga e ci stupisce. Da Wnchester può essere raggiunto in
circa 40 minuti di viaggio ed è un tragitto sicuramente degno di essere fatto.

Winchester si trova all'interno di un immenso parco naturale (New Forest) nel quale si possono trovare svariati luoghi di interesse archeologico che possono essere agevolmente visitati.

Forse non tutti sanno inoltre  che in Inghiltera vi sono svariati siti archeologici contenenti interessanti resti dell'epoca romana. Nel sud dell'Inghilterra e non lontano da Winchester ci sono vari luoghi da visitare: i più famosi dei quali sono Bath e la villa presente sull'Isola di Wight.

Parchi dei divertimenti

Nei pressi di Winchester c'è un bellissimo parco dei divertimenti per passare una giornata in serenità con i bambini.

E' il Paultons Park, un posto tutto concepito per le famiglie con bambini di tutte le età. Immerso nel verde, offre aree di svago e ristoro, aree per il cambio bebè, giardini splendidi, un'area zoo con animali domestici ed esotici, e naturalmente tutte le attrazioni di un parco dei divertimenti: ottovolanti, la terra dei dinosauri, rio grande, scivoli giganti, pirata, go cart e chi più ne ha più ne metta.

A pochi chilometri da Winchester trovate inoltre il Marwell Zoo, una delle riserve naturalistiche più estese del Regno Unito, che è anche un grande parco ludico e didattico dedicato ai bambini e ai ragazzi.

Al Marwell trovano ricovero gli animali in pericolo di vita, che vengono restituiti all'ambiente naturale dopo essere stati curati. Il rispetto è la chiave del parco Marwell, che si propone di insegnare a grandi e piccoli l'osservazione della fauna e la cura del territorio.

Si prevedono giri guidati, attività interattive, giochi vari, in cui i bambini e i ragazzi imparano divertendosi a rispettare la natura e conoscere le abitudini degli animali.

A pochi passi dal Parco Marwell, c'è la Adventure Barn  ideale per un pomeriggio di gioco con i bambini piccoli e in generale ludoteca avventurosa per i giorni piovosi.

Molti, divertenti e stimolanti, giochi soffici e strutture per arrampicarsi, un bistrot per i genitori e molte attività all'aperto, che vanno dal tiro con l'arco al ponte sospeso, per provarsi in destrezza e coraggio. Si organizzano anche attività di gruppi e piccole gare, in cui vedrete che vostro figlio sarà in grado di mescolarsi naturalmente ai coetanei inglesi, divertendosi.

Informazioni turistiche

l centro per i turisti (Tourist Information Centre) è aperto da maggio a settembre tutti i giorni sabato incluso dalle 10 alle 17, e le domeniche dalle 11 alle 16. Da ottobre a aprile l'orario è dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17.  Il centro turistico si trova nel cuore di Winchester, sulla High Street.

Vi interessa saperne di più su Winchester? venite a scoprirla!

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.