Blog

Come insegnare le azioni quotidiane in inglese

 
Daily routine in inglese per i bambini della scuola primaria

Video lezioni su present simple e daily routine

Daily Routine in inglese

Insegnare le daily routine in inglese  è un compito che viene normalmente svolto in quarta elementare, tuttavia gli elementi pregressi necessari per portare i bambini a descrivere la propria giornata sono molteplici:

  • verbi al present simple
  • conoscenza delle parti della giornata
  • conoscenza dei verbi inerenti alle azioni quotidiane
  • conoscenza dell'orologio
  • conoscenza delle parole inerenti allo sport, materie scolastiche etc

Tempo ciclico

Io credo che lo strumento che più di tutti dia l'idea del tempo ciclico sia l'orologio. Siamo tutti abituati a vedere l'orologio delle ore, ma l'orologio può essere fatto con tutti i concetti temporali ciclici:

  • orologio dei giorni della settimana
  • orologio dei mesi dell'anno
  • orologio delle stagioni

A rigore, per insegnare ai bambini a capire cosa è un orologio e come funziona, può essere una ottima idea partire dall'orologio delle stagioni (diviso in 4 quadranti), poi passare all'orologio dei mesi (diviso in 12 spicchi, uno per ogni mese), poi passare all'orologio dei giorni della settimana  (in 7 spicchi) e orologio della giornata (diviso in 4 parti: morning, afternoon, evening, dinner)

In questo video si può trovare tutto il vocabolario necessario per creare gli orologi: mesi, giorni, ore e colori! Qui l'idea (a nostro avviso brillante) è di motivare i bambini usando l'orologio come definizione - o al limite count down- rispetto alla data e l'ora del proprio compleanno!

Il concetto è fare capire ai bambini che loro quotidianamente sperimentano sia un tempo ciclico (la giornata, la settimana, l'anno con i suoi mesi e le sue stagioni...) ed un tempo lineare (che cambia: ora dopo ora, giorno dopo giorno, mese dopo mese e anno dopo anno...)

Questa, a mio avviso,  è una idea molto forte per un CLIL, sia per i bambini della scuola di infanzia che per i bambini della scuola primaria.

Uso del verbo al present Simple

Il tempo normalmente usato per la lezione sulle daily routines è il present simple.

Il present simple esprime infatti le azioni che avvengono regolarmente nel tempo presente, ovvero ciò che facciamo con regolarità.

Segui le video lezioni di Chiara per imparare l'uso del Verbo al present simple


Parti del giorno: idee per la lezione con i bambini

Obiettivo: mparare a gestire i complementi di tempo In the morning, in the afternoon...
Usare il presente indicativo, comprendendone il suo valore di azione abituale.

Idee per stimolare la produzione orale:

  • creare una chart dedicata alle routines: dividi la classi in gruppi, ogni gruppo si dedica ad una parte della giornata (mattina, pomeriggio e sera). I bambini illustreranno in ordine le azioni che s riferiscono alla parte della giornata che è stata loro dedicata.
  • crear un grande orologio: tagliate un grande cartone in forma rotonda, e ripassare le posizioni delle lancette inerenti alle posizioni più importanti. Si possono fare due cerchi, uno per le ore antimeridiane, e una per le ore post-meridiane. E disegnare le azioni più importanti sulle posizioni rilevanti, ad esempio nella posizione delle 7 sul quadrante antimeridiano si può disegnare un bambino che si alza dal letto, alle 8 un bambino che va a scuola, alle 12 il bambino che mangia. Sul cerchio post-meridiano, metteremo alle 16 un bimbo che esce da scuola, alle 19 un bambino che cena con la famiglia, alle 21 che un bambino che va a letto.
  • Presentazione: se i bambini hanno un buon livello di inglese, l'orologio può diventare occasione di una presentazione orale, nella quale ogni bambino spiega la propria routine quotidiana. Si può personalizzare l'orologio: il bimbo che gioca a calcio può mettere un disegno di una palla da calcio alle 17, la bambina che fa danza può mettere un tutù, il bimbo che ama leggere può mettere un libro...
  • idea per Natale! in questo articolo abbiamo ipotizzato un lesson plan di dicembre nel quale i bambini descrivono la propria usuale giornata di Natale. Si può fare per il compleanno il giorno di vacanza, la domenica con i nonni....
  • ecco un'idea di scheda per trascrivere la propria daily routine

Orologio in inglese

Il tema delle daily routine è legato ai temi del calendario(giorni della settimana, mesi, anni) e degli orari.

Vediamo qualche idea per insegnare l'orologio ai bambini, con attività connesse con la daily routine:

  • A che ora?: Gioco che si fa a coppie. Un bambino segna l'ora sulla lavagna o "mima" l'orologio usando le mani con la lancetta. L'altro bambino, leggendo l'ora mima l'azione che a quell'ora dovrebbe fare. Ad esempio, se un bmabmb ino scrive o mima le 8.00 a.m., l'altro mima di svegliarsi.
  • What am I doing? Gioco che si fa a coppie. Mettete in un sacchetto tanti bigliettino, ognuno con un orario (ad esempio 8 am. 9 a.m 10 am.m) in un altro mettete kle azioni (brush my teeth, go to school). Ogni bambino pesca due bigliettini e deve fare capire al compagno, senza parlare, sia l'ora che ha pescato che l'azione che ha pescato. Per fare capire l'ora può usare le mani come lancette, per fare capire l'azione pescata può usare il mimo.

Le azioni quotidiane in inglese

Quali sono le azioni quotidiane in inglese?

Tipicamente nella daily routine, si ricordano:

  • Wake up
  • Get up
  • Wash your face
  • Brush your teeth
  • Go to school
  • Wash your hands
  • Have lunch
  • Do homework
  • Play football/basketball etc
  • Do homework
  • Have dinner
  • Go to bed

Tra i giochi e le attività che si possono fare per studiare e consolidare la daily routine ci sono:

  • Pictionary: gioco a coppie. Uno dei due pesca un bigliettino con l'azione da fare e deve disegnarla, l'altro solo guardando il disegno deve capirla.
  • Taboo: biodgna descrivere una data azione senza usare una serie di parole "taboo". Ad esempio per descrivere la daily routine "GET UP" non si può usare "wake up " e "bed" , ma solo altre parole (ad esempio si può dire qualche cosa come in the morning, you do this action before doing anything else, oppure in the morning you are down on your bed then you do this action and you are up on yoir feet "...e cosi via)
  • Cartellone delle daily routines: perchp non lavoarre tutti assieme o in piccoli gruppi e fare un cartellone illustrato della propria giornata, disegnando i vari momenti della giornata? In altenativa si possono afre tanti biglietti e si possono appendere in fila, usando una corda da bucato.

 

 Routines quotidiane

 

Vi consigliamo di fare un brainstorming con i bambini sulle azioni abituali - che usano il present simple - che fanno durante la giornata.

Chiedete loro : che cosa fanno ogni giorno?

Se non volete fare il brainstorming in lingua, dovrete introdurre voi il vocabolario - la scelta dipende dall'età e dal livello linguistico.

Per introdurre il vocabolario si possono dare le schede, oppure per fare sentire la pronuncia giusta perché non usare un video semplice come questo?

Una volta focalizzate le azioni, i bambini possono rappresentarle e metterle in ordine sul loro orologio.

Prendete un cartoncino, con un compasso tracciate il cerchio e tagliatelo. Dividetelo in parti del giorno (4) se volete rappresentare morning, afternoon, evening, night e  chiedete ai bambini di rappresentare nello spazio corretto almeno 4 azioni della giornata (una per ogni spazio).

Non è necessario che si segue l'ordine delle ore, al contrario vi consiglio di seguire l'ordine logico se lavorate con bimbi piccoli che ancora non conoscono l'orologio.

Così, il primo quadrante in alto a destra (il primo in senso orario) sarà il quadrante morning - i bambini potrebbero disegnarvi "get up" oppure "go to school".

Il secondo è afternoon (basso a destra) - i bambini potrebbero rappresentare Go home o Play.

Il terzo è la sera, e i bambini possono rappresentare Have Dinner o Watch TV.

L'ultimo è la notte e probabilmente si potrà rappresentare  Sleep.

Routine settimanali

Una volta focalizzate le routines settimanali, potete fare la stesa cosa con le routines settimanali. Ecco un video che può aiutarvi: ognuno di noi fa dele cose in determinati giorni (per esempio, il corso di nuoto, la visita ai nonni etc).

I bambini possono fare il loro orologio e collocare almeno 3 azioni abituali su di esso nei giorni della settimana in cui le fanno.

 

Daily Routine: listening and speaking task

Abbiamo creato un video per stimolare l'ascolto e le competenze di speaking, con alcuni dialoghi dedicati al tema delle daily routines

 

Resoconto di una nostra lezione a scuol sulle daily routine: Il lavoro in classe

Questo articolo risale al 2016: lo ha scritto un nostro stagista, nel corso della osservazione di una lezione tenuta da uno dei nostri lettori madrelingua

In questo articolo vi parlo di come si possono insegnare le daily routine (azioni abituali) della giornata in inglese in un contesto di scuola primaria. Sono un tirocinante presso la scuola open-minds di Milano e in questi giorni ho seguito diversi insegnati in varie scuole.

In data 26 Gennaio mi sono recato con Tamara, una ragazza madrelingua inglese, nella scuola primaria Capponi. Lì ho potuto assistere a diverse lezioni, tra cui quella in 4^A dove abbiamo affrontato il tema del daily routine.

 

Una volta entrati in classe, dopo essermi presentato, non sapevo bene come muovermi perché era una delle mie prime volte a lezione. Con l’aiuto di Tamara però ho aiutato i bambini a svolgere vari esercizi e giochi.

Tamara, dopo aver scritto le 4 parti del giorno sulla lavagna, ha chiesto ai bambini cosa ognuno di loro facesse durante la giornata in inglese: la risposta dei bambini è stata più che positiva, ognuno cercava di dire la propria, ed è proprio per questo che abbiamo chiamato ad alzata di mano.

Non sempre i bambini sono in grado di esprimersi correttamente in inglese poiché timidi o ancora piccoli, infatti sia io che l’insegnante abbiamo cercato di aiutarli, suggerendo la costruzione della frase corretta.

Dopo aver fatto parlare tutti i bambini, ho disegnato sulla lavagna un grande cerchio con a lato scritti gli orari di una giornata. Una volta fatto, i bambini dovevano dividerlo in “spicchi” in base all’orario di cosa facevano durante il giorno. Per esempio, se dalle 16 alle 17 un bambino o bambina aveva un’attività sportiva come tennis scriveva “I play tennis”.

Una volta finito è stato necessario controllare la corretta scrittura di cosa avevano scritto i bambini: se ci sono errori non è un problema! L’importante è chiedere di correggerlo e se il bambino non è in grado, allora spiegare cosa ha sbagliato.

Cosa fare quando i bambini non partecipano? 

Ho notato che in classe un gruppo di bambini si comportava in modo disinteressato. Parlando con questi bambini mi sono reso conto che il loro disinteresse non nasceva dal fatto che l’argomento non piacesse, ma dal fatto che si sentivano “inadeguati” perché non sapevano scrivere in inglese le “daily actions”. È per questo che ho deciso con l’insegnante Tamara di scrivere una lista di azioni quotidiane in modo che tutti fossero capaci di completare l’orologio. Se qualche bambino aveva una necessità riguardante un’attività particolare allora lo scrivevamo alla lavagna, in modo tale che potesse copiarlo e metterlo nel “daily actions’ clock”.

Non tutti i bambini sono uguali e ognuno ha metodi di apprendere diversi. In una classe, presentare un lavoro unico è impossibile perché non si adatterebbe ad ogni bambino: è proprio per questo che il lavoro va differenziato a seconda delle necessità di ogni bambino. Tuttavia, bisogna sempre tenerne pronto un altro, in caso i bambini fossero disinteressati al primo. Se alcuni di loro sembrano metterci più tempo o sembrano non apprezzare l’argomento, forse sarà necessario cambiare metodo di spiegazione in modo tale da riuscire a spiegarlo a tutti senza annoiare nessuno.

Come tirocinante, non essendo mai stato “insegnante” in una scuola elementare, avevo un’idea di lezione completamente diversa, ma con open-minds, ho visto come un approccio ludo-didattico possa realmente aiutare i bambini al fine di far imparare l’inglese divertendosi.

Risorse utili

Devi spiegare il verbo al presente e le azioni ripetute? Forse possono essere interessanti per te questi articoli:

 

Per insegnare la daily routine in inglese è necessario che i bambini sappiano già: 

Cosa altro puoi fare?

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;