Giochi in inglese per bambini

Durante i nostri corsi a domicilio, proponiamo giochi in inglese per bambini condotti da insegnanti madrelingua, che si recano a casa degli allievi con una borsa piena di materiali ludico-didattici.

Crediamo che il divertimento, attraverso l’utilizzo di giochi in inglese per bambini, sia la chiave dell'apprendimento.

Per noi "Lezione di inglese" vuole dire gioco comunicativo!

 

GIOCHI IN INGLESE PER BAMBINI

Il gioco è la maniera naturale per apprendere per tutti noi.

La didattica delle lingue, con il metodo comunicativo, coglie perfettamente questo aspetto e sfrutta i giochi in inglese per aiutare i bambini ad apprendere più velocemente la lingua.

giochi in inglese per bambini

Insegniamo inglese a bambini dai 3 anni in su, variando il tipo di gioco e l'approccio a seconda dell'età.

Teniamo a specificare che non organizziamo attività destrutturate o baby-sitting. Insegnare ai bambini mediante giochi in inglese non è meno impegnativo di condurre una lezione tradizionale, anzi.

Insegnare inglese usando il gioco (incluso il gioco spontaneo dei bambini) richiede al docente una capacità costante di adattamento. L'insegnante che gioca e lascia guidare parte dell'attività al bambino non sta abdicando al suo ruolo, al contrario compie lo sforzo costante di inserire, nelle modalità stabilite dal bambino, informazioni che il piccolo assorbe senza fatica.

Di seguito una breve schematizzazione, in cui cerchiamo di spiegare come avvengono le lezioni che impiegano giochi in inglese per bambini a seconda delle fasce di età:


•Bambini dai 3 ai 6 anni:

Durante una lezione di inglese a domicilio con bambini di questa età, almeno un terzo della lezione è costituita dal gioco spontaneo del bambino. Il ruolo dell'insegnante è quello di accompagnare questo gioco, parlando in inglese. I giochi guidati in inglese sono attività proposte dall'insegnante per veicolare alcuni contenuti ai bambini.

Durante le lezioni di inglese per bambini piccoli organizziamo molte attività: la costruzione di un dado, una caccia al tesoro o un memory, canzoncine in inglese… Ogni gioco guidato deve essere portato avanti con le regole comunicative che rendono il gioco utile all'apprendimento:-parlare lentamente e ripetere spesso;

-fare in modo che i bambini creino dei legami tra il termine che ascoltano e l'azione che stanno facendo (per esempio, facendo un lavoretto, imparano che "glue" è la colla senza bisogno di tradurre, se l'insegnante ha l'accortezza di indicarla costantemente);

-alternare le attività secondo i tempi di attenzione del bambino: i giochi e gli esercizi devono durare poco ed essere diversi durante la lezione.

Qual è la differenza tra un gioco in inglese per bambini spontaneo, accompagnato da un insegnante, e il semplice baby-sitting? L'insegnante sa che deve ripetere la stessa parola, nell'interazione con il bambino, svariate volte e associare la parola con il gesto. A esempio, se stiamo giocando alle bambole con una bambina di 4 anni, l'insegnante sa che deve nominare e ripetere le parti del corpo della bambola, cogliendo ogni occasione per fare in modo che la bambina colleghi, senza la necessità di traduzione, il legame tra la parola “leg” e la gamba della bambola.


• Bambini dai 6 ai 10 anni:

I giochi in inglese per bambini in questa fascia di età diventano piuttosto sofisticati e spesso la distanza tra il livello del gioco spontaneo e il livello di inglese non sono gli stessi. Scende la percentuale di gioco spontaneo e sale la percentuale di attività guidate.

Si tratta in ogni caso di giochi in inglese per bambini: creazione di mappe del tesoro, giochi di carte e società, costruzione di giochi manuali, giochi di ruolo e simulazioni a seconda dell’età. Si usano molto le flash cards per allargare il vocabolario di termini in lingua inglese.

Le regole per interfacciarsi durante i giochi in inglese per bambini sono:

-ripetere spesso le parole, senza tradurle. È necessario porre attenzione ai tempi di concentrazione del bambino. Quest’ultimo deve diventare consapevole, gradualmente, di ciò che deve imparare e di come impararlo.

-per i bambini che già sanno scrivere, si compila sistematicamente un dictionary di parole conosciute che il bambino stesso aggiorna sulla base di ciò che sa dire/fare in inglese.

-giochi didattici in inglese per bambini

Per visionare i nostri lesson plan puoi consultare la nostra sezione BLOG

 

PREZZI DELLE LEZIONI DI INGLESE

Il ciclo annuale di 25 incontri ha un costo di 900 Euro. Se il gruppo è costituito da 2-3 bambini, il costo viene suddiviso tra i partecipanti senza alcun supplemento. Desiderate che i vostri figli facciano lezione a casa con giochi in inglese per bambini?

Potrete fare una lezione di prova con i nostri docenti al costo di 35 Euro. Se vi trovate bene con un insegnante, vi garantiamo che resterà lo stesso fino alla fine del corso!


Condividi:

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.