IELTS

In queste pagine ti spieghiamo come è fatto l’esame ielts, e come devi prepararti all’esame.

Trovate qui un manuale che vi può aiutare per preparare l‘esame IELTS, vi sono elencate le prove che troverete nel test IELTS, con le spiegazioni a cura dei docenti di Open Minds e esercizi che possono accompagnarvi nella preparazione come un mock test (simulazione di esame).

Vi raccomandiamo di leggere con grande attenzione le raccomandazioni , soprattutto per la variante tempo (troverete che il tempo concesso per gli esercizi è poco, quindi è assolutamente necessario che voi conosciate le prove dettagliatamente e abbiate acquisito un certo automatismo), vocabolario (state attenti nella scelta del lessico, perché è premiato l’uso di un registro formale e colto) , e attinenza allo scopo degli esercizi, particolarmente importante da conoscere ove vi dobbiate misurare con compiti “aperti”.

Questa guida all’esame IELTS , realizzata dai teachers di Open Minds, viene concessa in uso gratuito, tuttavia vi preghiamo di non diffonderla con canali privati, bnensi indirizzare al nostro sito chiunque desideri avere informazioni aggiuntive sull’esame oppure voglia scaricare questo vademecum. In questo modo, aiuterete il nostro lavoro gratuito, perchè farete conoscere il nostro nome e sito. Non è richiesto alcun compenso per questo lavoro divulgativo, ma è molto gradito il fatto che possiate aiutarci a fare conoscere il nostro sforzo solidale e il nostro brand connesso.

Simulazioni dell'esame IELTS

Prova di Listening

La sezione “Listeining” si compone di 4 prove. Ogni sezione ha 10 domande, per un totale di 40.

Le domande si fanno via via più difficili mano a mano che si progredisce.

Giova sapere che la registrazione fornisce le risposte in ordine. Quindi leggete molto bene le domande prima di ascoltare, perchè le rispposte verranno una dopo l’altra se saprete cosa cercare.

L’intero test dura 30 minuti, includendo in questo tempo anche le istruzioni, la lettura delle domande il tempo dell’ascolto e il tempo che ti viene concesso per trasferire le tue risposte sull’answer sheet.

Attenzione: potrai ascoltare la registrazione una sola volta.

Fai caso allo spelling, perchè gli errori di spelling contano come risposta sbagliata anche se hai sentito giusto.

Prima dell’inizio della registrazione, avrai circa 30-45 secondi per leggere (o meglio scannerizzare le domande): usa al meglio questo tempo. Devi cercare di capire quale tipo di informazione precisamente ti venga richiesta: una quantità, un nome proprio, una data…

Listening: Sezione 1

La prima sezione riguarda un argomento quotidiano, di tipo sociale: in altre parole ascoltarai una conversazione tra due persone che stanno organizzando un viaggio, oppure un evento.

Dovrai concentrati sui dettagli concreti di questa conversazione: ascolta bene le date, i dati sui soldi, i luoghi, i nomi.

Listening: Sezione 2

Qui invece ascolterai il discorso di una persona su un tema di interesse generale. Anche qui dovrai cogliere i dettagli: di solito ti saranno richieste delle informazioni per riempire i gaps oppure potresti trovarti davanti ad un questionario a risposta multipla.

Listening: Sezione 3

In questo caso ascolterai una conversazione di tipo “accademico”: il tema potrebbe essere una lezione, un seminario, un esame…

Devi ascoltare non solo le informazioni concrete ma anche le opinioni delle persone che stanno parlando. Dovrai riempire i gap o anche fare dei questionari a risposta multipla.

Listening: Sezione 4

In questo caso ascolterai il discorso di un operatore su un tema accademico: si tratta di uno spezzone di una lezione, per esempio, di cui dovrai ascoltare  e riportare sia i dati specifici che le opinioni. Viene testata la tua capacità di prendere appunti.

Prova di Reading

La seconda parte dell’esame IELTS è la lettura e prende 60 minuti. Troverai 3 (alle volte 4) brani, a difficoltà crescente. Le domande saranno complessivamente 40. Puoi segnare le tue risposte sul foglio di brutta, ma saranno considerate valide solo se le avrai trasferite sull’answer sheet.

Attenzione, perchè non ti sarà concesso tempo extra per il trasferimento, quindi se decidi di lavorare sul foglio, devi sapere che hai bisogno di tenere alcuni minuti liberi per la copiatura.

Di seguito alcuni consigli:

  • Controlla titolo, titoletti e testi segnalati con corsvbi o grassetti, leggi bene anche le eventuali tabelle, grafici o diagrammi.
  • Controlla molto bene la consegna che avrai all’inizio di ogni brano e inizia a rispondere solo quando sarai sicuro di ciò che devi fare.
  • Controlla il tempo rimasto: se rispondere ad una data domanda ti sta prendendo troppo tempo, lasciala indietro
  • Se non sai una risposta, non lasciare in bianco (una risposta lasciata in bianco è una risposta sbagliata, quindi meglio provare che lasciare vuoto il campo), ma non ci perdere troppo tempo perchè di tempo ne hai poco;
  • Ricordati che non hai tempo per leggere il testo parola per parola: cioò che devo fare è “scannerizzare ” il testo, alla ricerca delle informazioni che ti vengono richieste;
  • Non ti spaventare se il testo tratta di un argomento che non conosci: è un test di inglese, non di cultura generale: ti saranno richieste solo le informazioni rintracciabili nel testo, non è prevista pregressa esperienza sul tema;
  • Le risposte usano le parole che trovi nel testo: non interpretarle e non cambiarle;
  • Attenzione allo spelling, perchè ogni sbaglio di ortografia conta errore;
  • Attenzione ai singolari e plurali;
  • Occhio ai limiti di parole: se hai un limite alle parole che deve contenere un testo non superarlo! 
  • Quando devi fare un esercizio di gap filling, e ti dicono che la risposta conta 2 parole, vuole dire che devi completare la frase con due parole, non 3 …anche se il significato è lo stesso, sarà contato come errore

Prova di writing

Questo è percepito largamente come il compito più difficile, e per il quale è necessario avere elaborato in modo attento e consapevole delle strategie, soprattutto per gestire il tempo e per totalizzare un punteggio piu alto.

Qui ti diamo alcuni suggerimenti per passare l’esame con voti più alti, perchè ci sono delle specifiche parole /espressioni che sono associati ad un punteggio maggiore:

  • Parole adeguate per introdurre gli argomenti: evita verbi abusati come say, talk about, think….preferisci verbi più ricercati, che possano mostrare che che conosci parole non comuni o banali come  State Affirm Suggest Assert Argue Underline .
  • Forme grammaticali: ripassa il passivo e l’impresonale, che sono preferiti all’attivo per esprimere opinioni e concetti.

IELTS Writing: Task 1

Il task numero 1 della prova di Writing ti richiederà di scrivere un riassuto di massimo 150 parole per descrivere un particolare grafico (può essere un diagramma, un grafico a torta etc) oppure una tabella che descrive un processo. Normalmente viene così spiegato come qualche cosa funziona o viene fatto.

L’obiettivo di questo compito è verificare che tu sia in grado di riportare informazioni. Devi costruire un testo ben diviso in paragrafi, leggibile, nel quale sia ben visibile una struttura (introduzione, svolgimento, conclusione), ben collegata da parole che mostrino conseguenza, causa, successione.

Alcuni consigli:

  • Quando leggi il graffico, controlla bene cosa misura l’asse delel ordinate e l’asse delle ascisse, non ti confondere.
  • Quando leggi un diagramma di Venn, controlla bene la legenda per capire come è disegnato il grafico e quale unità di misura sta prendendo in considerazione!
  • Quando leggi una tabella controlla bene i dati e le unità di misura per capire che tipo di fenomeno sta descrivendo!
  • Descrivi i processi descritti osservando un pordine logico e facendo i paragoni appropriati in modo chiaro.
  • Usa parole adeguiate al contesto, occhio ai registri.
  • Ricorda sempre di creare un testo, nel quale le spiegazioni siano introdotte da una frase apposita (introduzione) e sintetizzate da una frase di conclusione.
  • Cerca di evitare le ripetizioni, e sforzati di mostrare la tua conoscenza di un vocabolario vario e vasto

IELTS Writing: Task 2

Nel secondo compito della sezione Writing ti verrà richiesto di scrivere almeno 250 parole.

Dovrai dare e giustificare la tua opinione su un dato argomento, che ti sarà presentato.

Ciò che viene verificato è se sei capace di sottolineare problematiche, proporre soluzioni, avanzare osservazioni, argomemntare opinioni, facendo riferimento alla tua esperienza e alle nozioni poersonali che possiedi, che si dimostrino rilevanti rispetto al’argomento specifico.

Per scrivere bene devi imparare a pianificare il testo. Queste sono le fasi del lavoro che noi ti consigliamo questi passi:

  • Brainstorming: metti giu’ le idee, puoi usare una lista o una mappa mentale che già ti consenta una visualizzazione dei nessi logici, temporali, associativi o causali tra le idee che andrai elencando.
  • Parafrasa il titolo e identifica i capitoletti (o passaggi ) successivi. Comincia subito ad identificare una buona struttura del testo argomentativo
  • Sviluppa due opinioni, una favorevole ed una contraria, trovando degli argomenti per entrambe.
  • Usa i “linkers” , ovvero le congiunzioni di causa, tempo, concessione, opposizione. devono essere chiari ed efficaci, e possibilmente variati.
  • Conclusioni: ricordati di dedicare tempo alla creazione di una efficace e suggestiva frase conclusiva, che riassuma il problema e chiarisca la tua opinione sulla faccenda, inmodo elegante e incisivo.

Prova di speaking

La durata del colloquiio orale varia tra 11 e 14 minuti. I candidati vengono dapprima intervistati individualmente.

Verrà registrata la vostra voce.

Il task si compone di 3 prove.

  • La prima parte del test orale dell’esame IELTS dura tra 4 e 5 minuti ed è la parte più semplice, nella quale vi verranno rivolte alcune domande personali.

Scopo di questa prima intervista è anche mettervi a vostro agio: vi saranno chieste informazioni e notiziae sui vostri studi, famiglia, su ciò che vi piace fare nel tempo libero…

Cercate di parlare tanto, non limitatevi mai ai monosillabi ma al contrario date ulteriori dettagli circa la vostra città, la vostra scuola etc, con esempi o aneddoti, siate a vostra volta curiosi e chiedete qualche dettaglio anche al vostro interlocutore. Qualche esempio:

Q: Where are you from? A: I’m from Hoorn in the Netherlands. (Don’t stop there!) It’s about 35 kilometers north of Amsterdam. It’s a modern city but with a lot of history and a lovely place to live.

Q: Have you visited any English speaking countries? A: Yes. (Don’t stop there!) I went to England last year and spent two weeks seeing the sights. A couple of years ago I went to New York with my parents and had a great time.

Q: Do you play any sports? A: No. (Don’t stop there!) I’m not really interested in playing sports. I like watching sport on TV and I really enjoyed keeping up with the Olympics recently.

Q: Why are you preparing for the IELTS exam? A: Because I need it for my studies. (Don’t stop there!) I’ve been offered a place at a university in England to study on an MBA but I need to show my level of English is good enough.

  • La parte 2 dello speaking è chiamata “Long Turn” e dura circa 3 o 4 minuti (tempon che include anche il minuto che ti viene concesso per prepararti). l’esaminatire ti darà una carta, che potrai osservare e su cui è indicato un argomento. Avrai tempo per prepararti (1 minuto), e dopo di questo dovrai parlare minimo un minuto senza interruzione.

    Qualche consiglio;

    • durante il minuto di preparazione prendi note delle cose che potrai dire. Puoi usare delle k-words per ricordarti il discorso che vuoi fare.
    • pianifica una introduzione ed una conclusione: non decvi semplicemnte parlare ma dimostrare un punto
    • Spiega al tuo interlocutore cosa vorrai dirgli (“I am going to describe…”)
    • Usa i linkers, per rendere chiara la connessione tra le frasi che stai usando.
    • Sulla carta sono indicati 4 punti: ricordati che nel tuo discorso di 1 minutio dovrai essere in grado di toccarli tutti
    • cerca di essere interessante e usare un vocabolario bello da sentire e variato
    • dai ed argomenta la tua opinione

La parte 3 del test orale dell’esame IELTS è una discussione con due interlocutori Two-Way Discussion, che dura circa 3-4 minuti. L’esaminatore chiederà alcune domande correlate al topic che avete appena affrontato.

Alcune idee:

  • Se hai bisogno di tempo per raccogliere i pensieri, prendilo con opportune fraseologie come :  ‘That’s a good question.’, ‘Well, let me think …’.
  • Può capitare che tu non abbia una tua opinione sulla domanda che ti è stata fatta: bene, avvisa di questo il tuo esaminatore, spiegando perchè non ti è mai capitato di pensarci. Ricorda che lo IELTS non è un esame di contenuto, ma un esame linguistico, nel quale sarà importante che tu parli bene. Quindi una bella frase per spiegare che non sei in grado di dare una buona risposta, sarà una buona risposta!
  • Evita le risposte brevi, cerca sempre di aggiungere: motiva, spiega, dai esempi, ofgfri aneddoti, fai paragoni…
  • Ricordati di risultare personae e interessante: usa ciò che sai, la tua esperienza, la tua conoscenza per impressionare il tuo interlocutore con un buono spirito!
  • Se non hai capito qualche domanda, trova un modo elegante ed efficace per chiedere di ripetere o spiegare, ad esempio:  “Sorry but could you explain what you mean by ……..” or “I haven’t come across that word/expression before. Could you explain what you mean?”
  • Può capitare che tu non senta bene la domanda, trova un modo elegante per spiegare che non hai sentito adeguatamente bene:  “Excuse me, I didn’t quite catch that. Could you say that again?” “I’m sorry, but would you mind repeating that?”
  • Puoi volere controllare se hai capito la domanda, prima di rispondere! Potresti controllare così:”Do you mean ……..” “When you say …….., do you mean/are you asking ……..?

IELTS - LISTENING COMPREHENSION

Scarica qui la Simulazione del Test

IELTS- READING COMPREHENSION

Scarica qui la simulazione del test

Simulazione IELTS

Scarica qui la simulazione dI UN TERST COMPLETO IN PDF