Blog

Preposizioni di luogo IN, ON, AT in inglese: guida pratica

 
Preposizioni IN, ON, AT : complementi di luogo in inglese

Preposizioni di luogo in inglese, come si usano?

Preposizioni IN, ON, AT e i complementi di luogo in inglese

Le preposizioni di luogo in inglese seguono una logica diversa da quella dell'italiano, e ciò comporta una serie di errori, nati dall'equivoco della traduzione.

Quale è l'errore in cui molti italiani incorrono?

In Italiano la preposizione NON è determinata dal complemento "VIVO A LONDRA" (stato in luogo)  come "VADO A LONDRA"(moto a luogo). In italiano la preposizione viene determinata, secondo alcune categorie, dal nome del luogo (Vado/vivo a Londra, in Inghilterra...)

In inglese, al contrario, è il complemento che determina la preposizione

  • Stato in luogo: I LIVE IN LONDON
  • Moto a luogo: I GO TO LONDON EVERY MONTH

Questa è la prima e piu' importante distinzione.

In questo articolo vedremo:

  • come si usano le principali preposizioni di luogo: IN, AT, ON
  • il significato di altre importanti preposizioni di luogo
  • vai alla fine della pagina per scoprire come si usa la preposizione TO (moto a luogo)

La preposizione di luogo inglese " IN"

La preposizione di luogo IN viene usata per esprimere stato in luogo con questi signifficati e in questi casi:

  • Continenti: IN Europe, America etc
  • Nazioni:IN italy, England...
  • Città: IN London, In Milan...
  • Luoghi determinati e chiusi: IN the swimming pool, IN the office, IN the classroom, IN a shop
  • Strada: IN Oxford Street, In Trafalguar Square
  • Punti cardinali: IN the south, north
  • Si usa inoltre per designare la parte del corpo (I have a pain IN the neck)

La preposizione di luogo inglese "AT"

La preposizione di luogo AT viene usata per esprimere stato in luogo con questi significati e in questi casi:

  • Edifici: AT school, at the factory. C'è una differenza tra IN e AT. In può essere tradotto come "dentro", perchè ha proprio questa sfumatura di ambiente chiuso, all'interno del quale si svolge l'azione o si trova il soggetto. AT ha una sfumatura piuì "funzionale". Se dici I WORK AT SCHOOL, stai parlando del  tuo lavoro scolastico, lavori a scuola. Se dici "My school bag is in school", vuole dire che hai lasciato la cartella dentro l'edificio scolastico (la cartella non sta lavorando, è semplicemnte dentro la scuola). Alle volte si possono usare in modo equivalente. Prova a cogliere queste sfumature: "She is in the swimming pool" vuole dire chè è dentro la piscina (o sta nuotando, o è annegata). "She work at the swimming pool" vuole dire che lavora alla piscina. "She is at the swimming pool" vuole dire che è in piscina (magari negli spogliatoi, non lo sappiamo)
  • Punto preciso: AT è la preposizione che usiamo quando vogliamo esprimere un punto preciso. Se lei è in Oxford street, ma precisamente alla fermata del tram diremo: She is IN Oxford Street, AT the bus stop.
  • AT si usa per parlare delle aziende  o delle organizzazioni con un nome preciso: I work at Open Minds, I work at the manchester City Council. Percepisci la differenza: I work IN a language school, but I work AT Open Minds, oppure she lives in Oxford, ma she is professor AT Oxford University.
  • At viene usato per parlare di riunioni, eventi, meeting, feste, gatherings: we will meet each other at the meeting / I met her at the party

La preposizione di luogo inglese "ON"

La preposizione di luogo ON viene usata per esprimere stato in luogo con questi significati e in questi casi

    • Sopra: ON indica il "luogo"  sopra il quale una cosa si trova (con contatto): ad esempio "The pen is on the table"
    • Piano: si usa ON perv designare i piani di un edificio (I live on  the first floor)
    • On si usa per le isole (I live ON the Isle Elba), laghi e fiumi (she has got a lovely cottage on the lake)

In questo articolo parliamo di In, On, At compre preposizioni di luogo e di tempo.

Complementi di luogo: le preposizioni IN e TO

La differenza che salta all'occhio se si confronta l'inglese con l'italiano è che in italiano è il nome che "comanda" la preposizione, mentre in inglese è il verbo che "comanda" la preposizione.

Facciamo un esempio

Vivo A Londra - Vado a Londra

Non importa se A Londra esprime uno stato in luogo o un moto a Luogo, la preposizione è sempre "A" perché A è la preposizione richiesta dai nomi di città.

Vivo in Italia -Vado in Italia

Non importa se IN Italia esprime uno stato in luogo o un moto a luogo, la preposizione è sempre "in" perchè "IN" è la preposizione richiesta dai nomi di paesi.

In inglese, la logica è diversa:

I live IN London, I go TO London

I live IN Italy, I go TO Italy

Non è il luogo, bensì il verbo che comanda: i verbi di movimento generalmente richiedono "TO" , mentre i verbi di stato possono richiedere In, On o At (poi vediamo i distinguo).

Attenzione! in inglese "to arrive" è un verbo che esprime stato in luogo e non movimento.

IN, ON o AT: complemento di stato in luogo in Inglese

Quando parliamo di stato in luogo, in inglese usiamo preposizioni specifiche a seconda dello spazio

Preposizione: IN

IN si usa con spazi circoscritti.

I am in the garden

Si usa inoltre con strade, piazze, città, nazioni e continenti.

In Europe,  In England, In Oxford Street.

 

Preposizione : AT

AT si usa davanti agli indirizzi precisi (vie con numero civico, indicazione di precisi punti nella città o della via. Con l'indicazione precisa della posizione la preposizione è sempre AT).

I am in Gloucester Road vs I am at 33 Gloucester Road

I am at the top of the stairs, I am the traffic light

AT si mette prima di nomi di  luoghi precisamente indicati non nella loro qualità di edifici ma con riferimento alla attività svolta (si usa per i luoghi dove ci sono attività lavorative)

I am at the hospital Vs I am in the tall building

I am at school, I am at the restaurant, I am at the swimming pool.

Preposizione: ON

ON si usa per indicare la posizione "sopra", dove c'è contatto.

The pen is on the table

Per approfondire:

 

 

Esercizio sulle preposizioni di luogo

Osserva come sono usate le preposizioni in questo video.

Riscrivi un testo simile, seguendo le istruzioni: occhio alle preposizioni.

Altre preposizioni di luogo in inglese

 

Ma non è tutto: ci sono svariate preposizioni di luogo, ognuna delle quali può essere usata per descrivere precisamente dove si trova un oggetto. Abbiamo riunito le piuì importanti in una tabella

 

Preposizioni di luogo in inglese

Under

sotto

The cat is under the table

Above

sopra (senza contatto)

The sky is above us

Near

vicino    

The toy shop is near the post office.

Next to  

accanto (a)

I want to sit next to you

In front of

davanti a

My house car is in front of my school

Behind     

dietro (a)

My school bag is behind the armchair

Between

tra, fra (fra due)

I sit between Paul and Mary

Among

tra, fra (fra molti)

You can choose a book among the ones on the shelf

In

all'interno di /in

The cup is in the cupboard

Beyond

oltre, al di là

The road continues beyond the park

Against

contro (anche in senso figurato)

Ther wardrobe is agaist the wall.

Along

lungo

I walked along the river

Come esprimere il moto a luogo in inglese?

La preposizione di luogo TO esprime il movimento e segue i verbi di movimento.

Se hai un complemento di moto a luogo, la preposizione da usare è TO.

Anche qui però ci sono delle precisazioni da fare:

  • TO: si può tradurre con "A". Eì la preposizione di moto a luogo che si usa grosso modo nei casi in cui in inglese useresti IN o AT: ovvero quando parliamo di luoghi precisi, delimitati, concreti. I Go to London, To America, To the seaside, To the bus stop, to school
  • INTO: se la sfumatura di significato però vuole suggerire "all'interno", si può usare INTO. Per esempio dirà "I go to school" per dire che ogni giorno vado a scuola. Ma se mi stai osservando mentro entro all'ionternmo dell'edificio scolatico, dirò I AM GOING INTO THE SCHOOL.
  • ONTO: se la sfumatura di significato vuole suggerire "sopra" verso una superficie piana, si può usare ONTO. "I am coming up onto the top floor"

Scarica la infografica

 

Ti piace questa lezione?

Ecco cosa puoi fare:

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;