Esame Inglese Flyers Milano

CORSI DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE DI INGLESE PER BAMBINI "FLYERS"

La nostra Scuola di inglese  a Milano offre lezioni per la preparazione del'esame Flyers sia a domicilio (corsi personalizzati) che nelle scuole.

Ogni anno prepariamo molti bambini di Milano per le certificazioni Cambridge. 

La certificazione Flyers  è la più avanzata tra quelle destinate ai bambini e certifica il raggiungimento del livello di inglese A2 secondo il framework europeo.

Non tutti i bambini sono ingrado di fare il Flyers alla fine delle elementari soprattutto perchè a livello grammaticale prevede argomenti come i passati (inclusa la consapevolezza nell'uso contrastivo di simple past/present perfect)  e le forme contratte, nonchè i verbi modali might/may/could.

Anche dal punto di vista del bagaglio lessicale, le richieste dell'esame non sono banali, anche se i topics sono quelli che ricorrono nei programmi ministeriali delle scuole primarie (numeri fino a 100, parti del corpo, animali, vestiario, cibi, parti della casa etc)

Listening

  • Part 1 In questo compito il bambino deve guardare delle immagini che mostrano svariate persone fare cose diverse. Sono indicati anche i nomi delle persone in box sottostanti: ascoltando il dialogo il candidato unisce il nome alla descrizione dell’azione.
  • Part 2 In questo compito il bambino deve prendere nota mentre ascolta un testo e rispondere a 5 domande.
  • Part 3 Ascoltando il testo il candidato fa un esercizio di comprensione a scelta multipla associando le immagini corrispondenti.
  • Part 4 Ascoltando 5 diverse conversazioni registrate il candidato deve rispondere a 5 domande chiuse a scelta multipla, ticcando sulla immagine corretta.
  • Part 5 Dopo avere ascoltato il brano il candidato colora e scrive secondo le istruzioni date: dovrà colorare un oggetto, disegnare un oggetto e scrivere una parola.

Raccomandazione

Insegnate ai bambini a riflettere prima di rispondere e non dare le risposte senza avere controllato, oltre che il messaggio sia giusto, anche la coerenza grammaticale della frase (ad esempio, singolare e plurale) Fate molta pratica sui tempi dei verbi semplici e continui.

Alcune risposte potrebbero essere “tricky” quindi ricontrollate sempre tutto.

Reading and writing

  • Part 1 I candidati hanno da analizzare 15 parooe che devono matchare con 10 definizioni. Non ci sono illustrazioni in aiuto.I bambini devono collegare correttamente le 10 parole e definizioni
  • Part 2 I bambini guardano una immagine e leggeono7 frasi – alcune di queste correttamente descrivono la immagine, altre invece no. I candidati devono selezionare le frasi vere e segnalare le frasi false con yes/no.
  • Part 3 Lettura di un dialogo, nel quale mancano le repliche. Devono selezionare da un box le repliche mancanti e scriverle nel gap.
  • Part 4 Testo con dei gap da riempire con parole che sono poste in un box a parte (ce ne sono 2 extra per rendere piuì difficile l’esercizio). Ci sono tra i verbi anche presenti e passati da scegliere. Nella riscrittura delle parole copiate dal box, è fondamentale che lo spelling sia corretto. Infine si deve scegliere il titolo corretto per il testo, scegliendo tra tre possibilità.
  • Part 5 I bambini leggono una storia e devono completare delle frasi con 1, 2 o 3 parole. C’è una immagine che aiuta a comprendere cosa è richiesto.
  • Part 6 Testo che contiene 10 gap , con 3 possibilità tra cui scegliere.
  • Part 7 Testo con gaps da riempire (può essere un dialogo o una lettera). Non Ci sarà l’aiuto del box.

Raccomandazioni agli insegnanti

I bambini devono essere incoraggiati a leggere tutto il testo prima di dare le risposte ed evitare la impulsività.

Attenzione agli articoli e ai plurali.

Il lessico deve essere studiato bene, sia come significato che come spelling.

Attenzione ai countable/uncountable.

Dovranno dimostrare di conoscere molte parole e anche il contesto adatto nel quale usarlo.

Sono richiesti i paradigmi dei verbi irregolari. Speaking Il colloquio dura 7–9 minutes/ì e si compone di 4 parts

Vengono valutate non solo la comprensione, ma anche la correttezza e la pronuncia degli enunciati.

Particolare importanza è data alla capacità di interagire in modo socialmente corretto: saluti, grazie/prego, capacità di stare bene nel contesto, dando risposte complete.

Se lo possono fare, incoraggiate i bambini a non rispondere per monosillabi ma articolare frasi lunghe (senza errori)

Il candidato dovrà fare una piccola intervista personale, poi descrivere una immagine, rispondere ad alcune domande (studiate le wh words) una storia sulla base di immagini che devono essere raccontate.

Sarà valutato in modo positivo il candidato che riesce ad esprimere non solo fatti ma anche emozioni ed opinioni.

Raccomandazioni per la preparazione

Durante i colloqui i bambini devono dimostrarsi in grado di assolvere a compiti semplici.

Fateli abituare a rispondere a domande che prevedono le wh questions. Dovranno dimostrare di sapere formare frasi brevi ma corrette.

Estremamente importante è la capacità di interagire socialmente: salutare quando si entra,
sapere dare risposte in modo gentile (please, thank you), chiedere all’esaminatore “and you?” se il contesto sociale lo permette o richiede sono elementi importanti per alzare il voto.

Certificazione Flyers: che livello attesta?

Gli esami Cambridge Flyers attestano il livello A2 dello standard europeo.

Sono esami pensati per bambini quindi hanno disegni anziché la classica struttura “seria” degli esami da adulti, tuttavia le competenze grammaticali e il vocabolario richiesti sono esattamente gli stessi dell’esame KET.

Guida all'esame Flyers

Qui trovate una guida che mostra comparativamente il vocabolario necessario per lo starters, il movers e il flyers e qui la lista del vocabolario per il flyers.


Per finire consiglio di consultare i video dei mock exams dei listening per capire quale è il livello degli esami.

 

Qui trovate invece un mock exam del listening test.

Come vedete, non è un livello banale per i bambini delle scuole primarie: normalmente questo livello è richiesto a chi si appresta ad entrare alla scuola media internazionale.

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.