Blog

Conversazione in inglese alla scuola media

 
Conversazione in inglese alla scuola media

Lesson plan per un corso di conversazione inglese alla scuola secondaria di I Grado

Conversazione di inglese a scuola

Come portare i ragazzi a parlare in inglese?

In questo articolo, vi presentiamo un piano didattico completo, con proposte comunicative per ragazzi della scuola secondaria di I media.

Potete scaricare i lesson plan schiacciano DOWNLOAD dal riquadro grigio e arancione. Se siete sul desktop lo trovate in alto a destra, sopra la testa della bambina. Se invece ci leggete da mobile, trovate il riquadro sotto l'articolo. Trovate scritto Approfondisci: scarica qui i materiali originali. DOWNLOAD.

Schiacciate download e si aprirà un riquadro, in cui dovrete inserire nome e email. Tikkate il consenso e riceverete via mail tutti i materiali, che potete usare gratuitamente e liberamente in classe!

Fare conversazione di inglese alle scuole medie

Non è facile proporre un vero e proprio corso di conversazione a bambini e ragazzi.

I motivi sono molteplici:

  • il livello di inglese è troppo basso: i ragazzi delle medie spaziano in un livello di inglese che va da A1 a A2. Non hanno spesso competenze comunicative abbastanza spiccate per sostenere una vera conversazione in inglese.
  • la misura delle classi è eccessiva e non permette di organizzare agevolmente attività "rumorose" come la conversazione
  • I ragazzi non sono in grado, per immaturità non linguistica ma semplicemente caratteristiche legate all'età e disomogeneità di interessi e attitudini

Come si fa quindi a portare i ragazzi verso attività di produzione orale?

Vediamo alcune strategie.

Giochi comunicativi in inglese

I giochi comunicativi sono la strategia migliore per i livelli iniziali, perche' costruiscono una cornice semplice e ripetitiva per praticare frasi modello e linguaggio stereotipato. Il contesto del gioco comunicativo incoraggia tutti a parlare, anche i piu' elementari.

I ragazzi vengono intrigati dalle strategie della competitività: punteggi, tempo cronometrato, confronto con altre squadre sotto forma di torneo.

Sono molto adatti per praticare il lessico, le formule domanda-risposta, per fare drilling sulla coniugazione dei verbi.

Qui trovi tantissime idee

Role Plays

Il role play o gioco comunicativo in lingua inglese è una sorta di drammatizzazione su una situazione data, che può spaziare dalla conversazione in un negozio a contesti piu complessi, con diverse variabili.

La leva di interesse è la finzione, la simulazione e il margine controllato di originalità e creatività permesso dalla veste teatrale.

Progetti "task-based"

Il progetto task based, o i compiti di realtà, sono una forma di simulazione più profonda del role play. Ai ragazzi è richiesto di progettare assieme, in piccoli gruppi cooperativi, delle iniziative che spaziano dal "progetto " (creare un ristorante, una scuola, un villaggio vacanze...) alla simulazione di organizzazione di vacanze, scrittura di un giornale, etc.

Il progetto è la cornice entro cui avviene la comunicazione (totalmente o parzialmente in lingua, tra i ragazzi e dei ragazzi con il docente). Questo modello speso è la base dei progetti CLIL.

Show and tell e presentazioni

Non è precisamente una conversazione , ma è comunicazione in lingua inglese. Chiedere ai ragazzi di scrivere e poi recitare oralmente davanti a tutti una presentazione è un ottimo modo per portali a mettere assieme le frasi che devono imparare e praticare.

Ti è stato utile questo articolo? Scarica il piano didattico per fare attività di conversazione alla scuola secondaria di I grado, e non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter, per ricevere altri materiali didattici sulla tua mail.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;