Blog

Indicazioni e direzioni stradali in inglese: guida all'uso

 
Chiedere e dare indicazioni stradali in inglese

Video per insegnare le direzioni e indicazioni stradali in inglese

Dare indicazioni stradali in inglese

In questo articolo riuniamo le risorse che abbiamo realizzato per insegnare il topic "maps and directions" in inglese.

In questa pagina troverete risorse per insegnare ai bambini a chiedere informazioni sulla strada da seguire: potrete ripassare come si fanno le domande, come si usa la WH word "Where" e come si risponde indicando le direzioni per orientarsi in città.

Cominciamo con questo video di Morgan, che spiega le preposizioni di luogo

Le indicazioni che vengono insegnate nel quinto anno della scuola primaria sono:

Domande per chiedere indicazioni stradali

  • Excuse me, where is....?
  • Excuse me, can you tell me where .....
  • Hi, could you tell me where ....

Risposte per dare indicazioni stradali

  • Vai dritto: go straight on
  • Gira a destra: Go right/turn right
  • Gira a sinistra: Go left/Turn left
  • Torna indietro: Turn back

Ci sono anche degli elementi tipici della topografia cittadina, che è importante per dare indicazioni stradali:

  • Building: edificio
  • Traffic Lights: semaforo
  • Shop: negozio
  • Park: parco

Preposizioni di luogo e posizioni nello spazio

Morgan ha dato nel suo video alcune indicazioni su direzioni e posizioni nello spazio, ad esempio:

  • Vicino: ci sono tante maniere per dire vicino in inglese a seconda del reale significato. Distinguiamo NEXT TO (accanto a), da NEAR, CLOSE, CLOSE BY. Vediamo degli esempi: Tom is sitting next to me = Tom è seduto accanto a me. Posso dire anche He came near (si avvicinò) oppure He is sitting near the blackboard (è seduto vicino alla lavagna). Posso dire "I live close by" (Vivo nelle vicinanze).
  • Dietro: La parola"dietro" si traduce con Behind. Esempi: I am standing behind a curtain (sono dietro alla tenda)
  • Davanti: La parola Davanti può essere tradotta come "In front of" (ad esempio: i am sitting in front of you =Davanti a te).

Per ripassare le preposizioni ed i complementi di  di luogo vi ricordiamo questo video introduttivo di Chiara

 

 

 

Dialoghi - Listening and Speaking per chiedere indicazioni stradali

Abbiamo creato delle video-leizoni per la scuola primaria e secondaria di I grado finalizzate alla pratica del topic Direzioni ed indicazioni stradali.

 

Audiobook sulle direzioni stradali in inglese

Abbiamo anche scritto una storia, che non è certo sulle direzioni, ma può essere utile per ripassarle: é la nostra personalissima versione di Little Red Riding Hood (cappuccetto rosso)

 

Attività in classe per praticare il topic "Chiedere e dare indicazioni stradali"

Che attività e giochi possiamo proporre per praticare il topic "Chiedere e dare indicazioni stradali"?

Ecco alcune idee:

  • Potete organizzare dei role play
  • Potete scrivere dei bigliettini con delle indicazioni ad esempio THE BANK IS IN BANK STREET. YOU SHOULD GO STRAIGHT ON; THEN TURN LEFT. WALK ON AND THEN TURN RIGHT, AFTER THE TRAFFIC LIGHT. I bambini pescano ognuno il suo volantino e disegnano una mappa, su cui segnano con una matita rossa il percorso.
  • Potete dividere i bambini in squadre, una sqiadra sarà costituita dai "turisti" e l'altra dai "vigili urbani". Disegnate una mappa alla lavagna. I turisti chiederanno indicazioni ai vigili urbani e poi dovranno segnare con il dito sulla mappa la spiegazione del vigile urbano.  per ogni interazione corretta, sia la squadra dei vigili che la squadra dei turisti ha la possibilità di fare un canestro usando il cestino della carta ed una pallina. Vince la squadra che fa più canestri (ma ricordate: si può fare il canestro solo se lo scambio è corretto, quindi tutti si devono impegnare).
  • Potete fare una drammatizzazione della storia Little red Riding Hood (vedi il video sopra).

 

Vi piacciono le nostre risorse? se si, ecco cosa potete fare

 

Vi aspettiamo

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;