Blog

Matematica in inglese con Redooc!

Intervista a Chiara Burberi: la palestra della matematica oggi anche in inglese!

Noi siamo appassionati di CLIL, perchè questa metodologia  ci permette di vedere la lingua inglese per quello che è: non una materia scolastica, bensi un veicolo per comunicare, studiare, lavorare, scambiare informazioni.

nell'ambito del CLIl, abbiamo trovato sicuramente interessante l'inizioativa di Redooc, la "palestra della matematica", che ha inaugurato la sua versione inglese.

Passiamo la parola a Chiara Burberi, la sua fondatrice, che porta aventi il suo progetto con grande passione!

Cosa è Redooc e come è nato? Chi sono i suoi utenti?

Redooc.com è una piattaforma di didattica digitale utilizzata da scuole e famiglie, dedicata alle materie scolastiche, a partire dalla matematica (la grammatica di base delle STEM-Science, Technology, Engineering, Mathematics).

E' una piattaforma pensata per studenti, docenti e genitori, dalla Primaria all’Università, sulla quale gli utenti trovano migliaia di video-lezioni, più di 20.000 esercizi interattivi e spiegati e centinaia di materiali cartacei scaricabili.

I contenuti, in linea con le indicazioni ministeriali, sono in continuo ampliamento. Abbiamo appena messo online anche le prime lezioni di matematica della Primaria in inglese !

Redooc.com è nata 5 anni fa perchè il deficit di competenze scientifiche tra i giovani, in particolare matematica, sempre più rilevanti per il mondo del lavoro, mostra la necessità di un servizio di qualità, al passo con le esigenze degli studenti.

Come è la matematica secondo Redooc?

Redooc.com offre tutta la matematica dalle scuole Primarie all’Università. E’ pensata e realizzata con un linguaggio quotidiano, che propone un nuovo modo di imparare e insegnare.

La matematica è rivisitata con un approccio innovativo sia nei contenuti (es. brevi video narrati, cartoni animati, linguaggio naturale, concetti spiegati a partire dalla realtà quotidiana, …), sia nelle funzionalità (es. esercizi interattivi, tutti spiegati passo per passo, punteggi, classifiche, classi virtuali, …), in modo da rendere più attraente una materia tradizionalmente considerata noiosa e complessa.

Cerchiamo di usare il linguaggio naturale e la tecnologia secondo le preferenze dei giovani: storie, immagini, video, gamification, il tutto fruibile via smartphone. Redooc.com punta a sviluppare la capacità di problem solving e le strategie (non le tecniche) di calcolo alternative.

Perchè la matematica?

Perchè è la grammatica di base delle materie scientifiche, un passaporto non solo per trovare un lavoro, ma anche per vivere in modo consapevole: aiuta ad analizzare le situazioni e a prendere decisioni.

Tutti nasciamo con il senso della numerosità. Quindi nessuno nasce negato innmatematica!

Redooc.com non è un libro digitale, è una piattaforma di didattica, pensata per tutti i ragazzi e ragazze italiani, per fare la pace con la matematica. Qui ogni studente trova i contenuti e le funzionalità di cui ha bisogno, perché non c’è un unico modo giusto di insegnare ed imparare, ognuno ha il suo!

A nostro avviso, la didattica digitale (cioè che utilizza strumenti e potenzialità del digitale) non deve dimenticare la potenza degli strumenti tradizionali: la matematica si scrive e si disegna e la carta resta ancora per moltissimi lo strumento più efficace, per questo su redooc.com si trovano centinaia di materiali cartacei scaricabili e stampabili.

Redooc offre funzionalità diverse a studenti, genitori e docenti. Il Profilo studente mostra il dettaglio di tutte le attività svolte, i video visti e gli esercizi con i risultati (ogni livello di esercizio è segnalato da un semaforo), il punteggio raggiunto, i passaggi di status, le classifiche.

 Il Profilo Genitore permette la registrazione di utenti minori di 16 anni e un monitoraggio delle attività e dei risultati, permettendo ai genitori finalmente di seguire e supportare lo studio dei propri figli. 

Il Profilo Professore mostra attraverso le Classi Virtuali la situazione di attività e risultati delle Classi e il dettaglio dei singoli studenti, le aree di forza e di debolezza; inoltre permette l’assegnazione dei compiti a casa e in classe.

Noi siamo appassionati di didattica rovesciata: si può usare Redooc per fare flipped classroom?

Redooc.com, grazie ai suoi contenuti (video lezioni ed esercizi interattivi spiegati) è lo strumento ideale per introdurre i nuovi metodi didattici della Scuola Digitale: è un supporto per i Professori per coinvolgere gli studenti in classe e a casa nell’apprendimento.

I Professori possono usare redooc.com con LIM, PC o tablet per applicare in classe e a casa tutti i nuovi metodi di didattica digitale (flipped classroom, peer to peer, teach to learn,…), per:

  • affrontare con i video e gli esercizi un nuovo concetto o ripassare un argomento poco chiaro
  • organizzare la lezione in base ai risultati dei ragazzi
  • gestire le verifiche online.

Cosa si può fare in concreto con Redooc?​

Redooc permette di avere la matematica sempre con sé, per studiare, ripassare e fare esercizio dove, come e quando si vuole.

I ragazzi possono usare Redooc anche con lo smartphone, in autonomia per:

  • ripassare con i video e gli esercizi prima di una verifica
  • capire meglio e approfondire un concetto matematico
  • fare i compiti ed esercitarsi con le domande a risposta multipla, tutte spiegate.

 

Parliamo della vostra novità: la matematica in inglese.

Quest’anno, dopo aver sviluppato la sezione Medie e Giochi ci siamo concentrati sulla Primaria non solo con la matematica ma anche con la grammatica italiana (dall’alfabeto all’ortografia, all’analisi grammaticale e logica).

Inoltre, seguendo le richieste di tante mamme e di tante scuole, abbiamo iniziato a tradurre le lezioni principali di Aritmetica, Geometria e Misura della scuola elementare in inglese: più di 50 lezioni e centinaia di esercizi interattivi, come un grande gioco online, dove si accumulano punti, si passa di livello, si entra in classifica e con i gettoni guadagnati si possono acquistare gli Avatar (vista la grande scelta tra Mostri, Bambini, Animali, Vips, Sportivi e tanti altri…).

Siamo la prima piattaforma italiana che segue le indicazioni nazionali del MIUR sulla matematica in inglese per la scuola primaria. Insomma, l’idea è di offrire una piattaforma di contenuti didattici di qualità sulle principali materie scolastiche, a disposizione delle scuole e delle famiglie, ma soprattutto apprezzata dagli studenti, dai 6 ai 19 anni.

Perché la matematica (come tutte le materie di scuola) è uno sport, alla portata di tutti, basta allenarsi!

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.