Blog

Attività per il circle time

 
Attività per il circle time

Come Iniziare la lezione di inglese: il circle time

Che cosa è il CIRCLE TIME?

E' un momento rituale, tipicamente tenuto seduti per terra (o al limite su seggiole) poste in circolo, all'inizio della lezione.

Nella scuola inglese, i momenti rituali sono davvero molto importanti. Pensate che ogni singola mattina, nelle scuole anglosassoni si canta assieme o si dice la preghiera. Questo momento condiviso dura da un minimo di 10 minuti ad un massimo di 25-30 minuti ed è considerato uno dei punti più solenni della giornata.

Noi non abbiamo questa ritualità, tuttavia almeno nell'ambito delle lezioni di inglese potrebbe essere una buona idea cominciare con un momento routinario di condivisione, che sia contemporaneamente un saluto, un ripasso ed un'occasione per creare aggregazione.

I bambini gradiscono molto la ritualità, perché permette loro di scandire ciò che accade in sequenze prevedibili e comprensibili. Più' sono piccoli, più importante è offrire loro questa opportunità di vivere momenti simili, ovviamente caricati di significati sia cognitivi che emotivi.

Ma anche i ragazzi trovano in queste occasioni uno spirito di classe che può essere utile e gradito.

Tenete conto che nella lezione di inglese, grande parte di ciò che viene detto (se non traducete e tenete la lezione in lingua, come dovrebbe essere) non viene colto in modo verbale, ma olisticamente. Quindi i momenti in cui la comunicazione viene arricchita con elementi cinetici e visuali sono importanti per veicolare i messaggi.

I circle times offrono questo tipo di occasioni, specie se i bambini non sono seduti sulle sedie ma liberi di muoversi e di cambiare la loro visuale. Anche il ruolo del docente, in cerchio assieme a loro, è diverso rispetto al ruolo frontale.

Il fatto che ogni volta siano attesi e ripetuti, se ciò viene inserito in una architettura di lezione che include questo momento (non si tratta cioè di momenti avulsi, ma integrati)  contribuisce a mantenere comprensibile e godibile l ritmo e la direzione della comunicazione. sapere che si alternano in modo prevedibile momenti in cui vengono ripassate le parole della lezione precedente, poi un momento in cui vengono presentate nuove parole , e poi un altro momento in cui si lavora con il nuovo materiale permette ai bambini di sviluppare un alto senso di auto-efficacia perché permette loro di orientarsi e dà soddisfazione

Le architetture bene strutturate permettono di dare ad ogni singola attività una durata breve: ciò introduce varietà e stimola l'attenzione.

Ovviamente, più sono piccoli i bambini meglio funziona questo accorgimento, perché l’attention span è limitata. Mano a mano che crescono, si può mantenere una architettura ma limitare i numero di attività all’interno della lezione.

Cosa si fa nel circle time?

Nel circle time tipicamente ci si saluta , ci si chiede come è andato il week end o come si sta. Si possono fare delle osservazioni sullo stato attuale (presenti /assenti e relativo appello, festeggiare i compleanni, verificare insieme tempo atmosferico, dichiarare stagione, data…)

Il CIRCLE TIME + un ottimo momento per i giochi di conoscenza e di riscaldamento (quelli che chiamiamo ice-breakers e warm-up games: trovate qui alcuni esempi di giochi icebreakers per il circle time)

Altre idee da condurre nel circle time:

  • SIGLA E MOMENTO MUSICALE Una cosa che funziona sempre molto bene è la sigla della attività, ovvero una canzone che rifletta e definisca la lezione. Una sigla può essere composta in modo personalizzato oppure scelta tra le tante a disposizione.
  • PUPPET DI BENVENUTO Si tratta un espediente che funziona molto bene con i bambini della scuola dell’infanzia e per la scuola primaria fino alla terza elementare: perché non avere un pupazzo (basta un burattino a mano o persino una calzina!!) con cui i bambini parlano in inglese! Nel momento del circle time il pupazzo può augurare ad ognuno il buongiorno e chiedere come si sta,  o chiedere il tempo atmosferico e il giorno.
  • GIOCHI IN CERCHIO In cerchio si possono fare anche tanti e diversi giochi con la palla morbida, oppure giochi che prevedano un ritmo 

  • RIPASSO In cerchio si possono anche rivedere le cose fatte la volta precedente e condurre attività di ripasso. Il ripasso è una attività estremamente importante, idealmente ogni lezione dovrebbe prevedere un momento di ripasso per permettere a tutti di essere “sulla stessa pagina” e non restare indietro. Il ripasso si può fare anche attraverso dei giochi

Esempio: Relay (staffetta): questo gioco permette di ripassare le frasi modello e le funzioni comunicative


Ti piacciono le nostre idee? Iscriviti alla newsletter per riceverne altre sulla tua mail!

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;