Blog

Come leggere in inglese? la regola della -e magica (magic -e)

 
Come leggere in inglese? la regola della -e magica (magic -e)

Regole facili da ricordare per leggere in inglese

Magic E, Silent E: regola fonetica fondamentale dell'inglese

La fonetica inglese, specie se comparata con quella italiana, non è facile.

Tuttavia, si sente spesso dire che non ha regole, mentre ci sono delle regole che possiamo insegnare ai nostri studenti per leggere più' facilmente ed evitando errori.

Una di queste regole è quella dell "magic  E".

Provate a leggere queste coppie:

Ci avete fatto caso? La parola più' breve è caratterizzata da un suono vocalico diverso! Quando aggiungete la e finale, la prima vocale, quella su cui cade l'accento, cambia.

Ed inoltre, la -e finale non si sente !

 

Vocale lunga e breve in inglese

Cosa possiamo dire di tutte queste parole?

  • sono monosillabiche, sia in versione breve che in versione lunga (la e finale non si sente mai, e la parola si pronuncia con una sola emissione di fiato)
  • la prima vocale diventa lunga!

 

Che cosa vuole dire che la prima vocale diventa lunga?

Le vocali inglese hanno due suoni: il suono breve ed il suono lungo.

Il suono lungo e' quello che recitate quando fate lo spelling, quindi a = ei, e = i,  u = ai , o = ouh , u = yo

Il suono breve è molto simile al suono che queste vocali hanno in italiano (ma più breve), fatta eccezione per la u che si pronuncia come una specie di A: quindi per esempio

MAT (suono breve) = /mat/

MATE (suono lungo)= /meit/ (non sto usando una trascrizione fonetica, ma semplicemente cercando di fare capire il suono

PET (suono breve)=/pet/

PETE (suono lungo)=/pit/

SIT(suono breve) = /sit/

SITE (suono lungo) = /sait/

SLOP (suono breve)= /slop/

SLOPE (suono lungo) = /slouhp/

US (suono breve)= /as/

USE (suono lungo) = /ius/

Vocale Suono Lungo Esempio Suono breve Esempio
A ei mate a mat
E i pete e pet
I ai site i sit
O ou note o not
U iu cute suono palatale cut

 Ecco qui, semplice vero? eppure evita tanti errori in lettura.

Questa regola è affidabile, quindi può essere insegnata a tutti i bambini.

Avete trovato utile questo articolo?

Se si, potete

 

 

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy .

;