Giochi in inglese per bambini

Cosa sono i giochi in inglese per bambini?

Sono leizoni di inglese in forma di gioco!

 

Siamo da sempre convinti che che il divertimento, attraverso l’utilizzo di giochi in inglese per bambini (giochi da tavola, giochi motori, giochi enigmistici) sia la chiave dell'apprendimento: quale che sia l'età dei bambini, scegliere il gioco giusto permette di associare all'apprendimento piacere e sfida intellettuale, che massimizzando l'impatto sulla memoria delle nuove nozioni.

 

GIOCHI IN INGLESE PER BAMBINI

Il gioco è la maniera naturale per apprendere per tutti noi. Non solo i bambini, ma tutti noi, tramite l'esercizio piacevole del gioco impariamo di più: perchè non ci sentiamo giudicati e possiamo essplorare inn modo rilassato e creativo la lingua e le nostre capacità!

 

giochi in inglese per bambini

Open Minds offre corsi di inglese  adomicilio a bambini e ragazzi dai 3 anni in su, variando il tipo di gioco e l'approccio del docente  a seconda dell'età dello studente.

Le leizoni altrenano momentio strutturati a momenti piu' liberi. Usiamo supporti diversificati come mp3 con musica, carte illustrate, libri, ma anche il video (con parsimonia) e le applicazioni.

Alcuni pensano che fare leizone con un bimbo piccolo sia piàù facile che fare leizone con ragazzi grandi, ma non è così: cattturare l'attenzione e usare anche i "momenti morti" per fissare le parolee target della lezione tramite le ripetizioni delle parole  richiede una quantità e qualità motevole di skills da parte del docente.

Insegnare inglese ai bambini  usando il gioco (gioco strutturato e  il gioco spontaneo) richiede al docente una capacità costante di adattamento. L'insegnante che gioca e lascia guidare parte dell'attività al bambino non sta abdicando al suo ruolo di insegnante, ma al contrario sta facendo una opera difficile e delicata: inserire nella normalità  del gioco nozioni che il bambino possa acquisire senza accorgersi.

Giochi di inglese alla scuola di infanzia

Presso numerose scuole di infanzia teniamo gruppi di gioco in inglese. I nostri playgroup si articolano attorno a pochi topics (normalmente una decina all'anno). Crediamo infatti che sia più opportuno insegnare un numero più ridotto di parole, che però i bambini possano ricordare e piano piano imparare a maneggiare autonomamente, piuttosto che dare loro grandi bagagli di parole alle quali restino estranei.

Il gioco in inglese è lo strumento con cui permettiamo ai bambini di "fare loro" le nuove parole ed espressioni che incontrano, perché il gioco permette una forma divertente e coinvolgente di ripetizione.

Giochi assai efficaci anche se semplici possono essere un-due-tre stella, la coda dell'asino, strega comanda colore, mago o ghiaccio....attività semplici e naturalmente divertenti, che permettono ai bambini di usare in modo autonomo le parole, associandole a momenti definiti del gioco.

In questo modo, non c'è bisogno di chiedere di ripetere, o imparare a memoria, perchè la memorizzazione diventa un processo spontaneo.

le attività giocose alla scuola di infanzia vengono turnate ogni 15 minuti, ma mantenendo un filo logico che permette ai bambini di costruirsi una mappa mentale dei significati che incontrano.

Giochi di inglese alla scuola primaria

I giochi di inglese nella scuola primaria cambiano molto a seconda dell'età, perchè mano a mano che i bambini vengono scolarizzati acquisiscono capacità sempre più sofisticate, che possono essere usate nel gioco. 

Normalmente, quando facciamo i playgroups nelle scuole, noi suddividiamo i bambini in due gruppi: i "piccoli" di 1 e 2 elementare e i "grandi" di 3, 4, 5. 

Le attività giocose per la prima e la seconda classe della scuola primaria sono normalmente abbastanza simili a quelle che proponiamo alla scuola di infanzia: si tratta di giochi brevi (circa 15 minuti), che propongono soprattutto topics di base e che hanno come obiettivo l'acquisizione di vocabolario tramite attività motorie o creative/manipolative.

Invece, tra i bambini dagli 8 ai 10 anni, cominciamo a proporre attività più sofisticate, come la creazione di manufatti tridimensionali, l'organizzazione di giochi di ruolo in squadre, role-play e drammatizzazione. le attività sono più lunghe e complesse e richiedono un certo grado di rielaborazione da parte dei bambini.

C'è comunque anche spazio per il gioco puro e semplice, come le parole incatenate, il gioco enigmistico ed euristico, e anche giochi di società come "bang"".

Prezzi dei corsi di inglese presso le scuole

Nei corsi di gruppo presso le scuole, il prezzo si aggira sui 120-180 euro a seconda del numero di incontri progettato, comprensivo di assicurazione e materiali didattici.

Giochi di inglese a domicilio

I giochi di inglese a domicilio altro che non sono che le nostre lezioni a domicilio, che hanno sempre un carattere giocoso. Noi usiamo in questo caso soprattutto giochi da tavolo: bingo, domino, snap sono i più classici, e creiamo anche il materiale per giocare come le tessere del bingo o le carte del memory, in modo da personalizzare le nostre creazioni e memorizzare al meglio le parole.

Inoltre facciamo anche giochi più complessi, soprattutto "facciamo finta": vengono creati, settimana dopo settimana, progetti di ristoranti, resort, navi spaziali e quant'altro, e poi li materiali creati sono sperimentati con giochi di simulazione e drammatizzazione.

PREZZI DELLE LEZIONI DI INGLESE A DOMICILIO

Il ciclo annuale di 25 incontri costa 900 Euro. Se il gruppo è costituito da 2-3 bambini, il costo è condiviso tra i partecipanti senza alcun supplemento.

Potrete fare una lezione di prova con i nostri docenti al costo di 36 Euro.  La copia si può anche ripetere.

Se vi trovate bene con un insegnante,  resterà lo stesso fino alla fine del corso!


Condividi:

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.