Inglese per principianti

Imparare una lingua da adulti è piuttosto difficile. Noi abbiamo tra i nostri studenti giovani e adulti anche principianti, che seguiamo con corsi di inglese mirati ed intensivi perché possano apprendere a parlare inglese in tempi ragionevoli.

Una delle difficoltà più grosse è che spesso gli adulti principianti sono abituati ad imparare una lingua seguendo metodi traduttivi ed antiquati,non ideali per imparare a parlare l'inglese.

Questo problema metodologico, unito alla minore flessibilità del cervello per quanto riguarda l'apprendimento linguistico (se paragonato con la plasticità dell'infanzia), causa spesso la fatica estrema che viene collegata ad un corso di lingue per principianti adulti.

In realtà, grande parte della fatica è a nostro avviso psicologica. L'adulto può dedicare solo una parte del suo tempo e delle sue energie al corso di inglese e a studiare le lingue, spesso ha fretta inoltre ed è rassegnato. Non ha quell'atteggiamento di apertura e gioco che facilita l'acquisizione e che è tipica dei bambini.

METODO COMUNICATIVO NEI CORSI DI INGLESE

 

La prima sfida del Corso di Inglese per Principianti è creare un'atmosfera di gioco, apertura, interesse, che possa rendere più semplice parlare inglese. Si cerca di mettere da parte le modalità scolastiche, che pure molti adulti si aspettano, e praticare i metodo comunicativo, che basa tutto su giochi e attività pratiche per interagire in inglese.

Questo non significa che gli adulti vengano sottoposti ad una sorta di lezione poco strutturata e "a ruota libera": la difficoltà del lavoro di insegnante, soprattutto con i principianti, sta nel creare situazioni comunicative minime, nelle quali tutti possano provarsi in una conversazione in inglese.

La semplice immersione senza strutturazione non è efficace, il lavoro dell'insegnante è proporre "input significativi", ovvero comprensibili, senza ricorrere alla traduzione, e dare modo agli studenti di maneggiarli, usando regole semplici da applicare e facendo ricorso all'intuizione linguistica.

E' importante infine che le lezioni siano regolari e abbastanza intense per dare modo al cervello di usare e non dimenticare le frasi inglesi apprese. Una frequenza troppo distanziata (tipo, un'ora alla settimana) è molto poco per potere recuperare la plasticità linguistica necessaria per vedere risultati soddisfacenti.

 

 


Condividi:

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.