Blog

Total Physical Response!

Come insegnare inglese con la Total Pghysical Response

Parole e movimento: l’applicazione della TPR (Total Physical Response)

total physical responseLa TPR (Total Physical Response) è quella teoria che descrive l'utilità del movimento e del coinvolgimento di tutto il corpo nel processo di apprendimento ed in generale nella comunicazione.

Ecco alcune indicazioni al suo utilizzo nella lezione di inglese:

•   La TPR riprende il processo mimetico che viene spontaneamente usato nei lunghi mesi in cui I bambino piccolo assorbe la lingua materna senza  essere in grado di parlare.

Nella classe, il ruolo del genitore viene in qualche modo ripreso dall’insegnante e quello del bambino piccolo dagli allievi. Il clima che caratterizza l’esecuzione di questo metodo  dovrebbe ricreare in classe  anche la rilassatezza e la coloritura affettiva tipica dei giochi infantili: l’insegnante deve cioè dare a questi esercizi il tono lieve dello scherzo, senza fare sentire i bambini giudicati o ridicoli. Può capitare con allievi non piccolissimi infatti che, se mal condotto, questo metodo risulti inibitorio.

•    Grazie alla sua capacità di coinvolgimento, questi esercizi possono essere particolarmente utili a bambini che dimostrano disturbi specifici di apprendimento, quali dislessia o ritardo di linguaggio o difficoltà con concentrazione/ memoria a breve termine, ecc. Bisogna sempre incoraggiare l’approccio fisico e giocoso quando si è in presenza di bambini in difficoltà.


•   La TPR è una metodica particolarmente adatta per i bambini che hanno stile di apprendimento legato al canale cinestetico. Questi bambini sono spesso svantaggiati da un approccio tradizionale, che combina il canale uditivo con quello visivo. Un buon insegnante deve insegnare inglese ricordando di presentare lo stesso materiale utilizzando tutti e tre i canali di apprendimento: visivo, uditivo e cinestetico (canzoni, flash cards, movimento).

•    La TPR viene usata tipicamente con i principianti o nei corsi di inglese nella scuola materna,  ma in realtà per le caratteristiche enumerate è un buon esercizio da fare anche con i partecipanti intermedi ed eventualmente avanzati (teatro in inglese, role-plays) in tutti i corsi di inglese per bambini

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.