Blog

Preparare la Burrobirra

Imparare inglese Harry Potter: attività CLIL per la scuola primaria e media

Preparare la Burrobirra

Tutti i ragazzi sanno che cosa è la Burrobirra (ButterBeer): è la bibita (analcolica, simile alla Root Beer) che i maghetti si scolano al pub di Hogsmeade, l'incantevole e incantato villaggio abitato solo di maghi, che sorge poco lontano dalla scuola di Hogwarts, oppure al pub "Il paiolo magico" (The Leaky Cauldron), che è un po' la porta d'entrata del mondo magico.

La Burrobirra compare in alcuni momenti fondamentali del racconto di Harry, e la si può gustare fresca di spina anche agli Studios della Warner Bros (nei pressi di Oxford, UK) dove i fans possono trovare oggetti, ambienti e costumi usati per le riprese del film, oppure presso il Parco tematico "The wizarding world of Harry Potter" , che si trova ad Orlando, in Florida (USA).

Tuttavia, ultimamente anche Starbucks ha lanciato una bevanda che si ispira alla butterbeer...sarà l'effetto Harry Potter mania  che tutti ci aspettiamo nel 2016?

Una delle cose intriganti della Butter Beer è che la ricetta è segreta! Viene descritta così: "A litte bit less sickly buttescotch", ma visto che  in Italia non abbiamo il Butterscotch, è un po' difficile per noi capire di cosa possa sapere questa Burrobirra. 

E quindi cominciamo da qui: la salsa "Butterscotch" è una sorta di sciroppo, a base di burro, zucchero e melassa, che viene usato nel mondo anglosassone per decorare i dolci.  Noi penseremmo al caramello....ecco,  la Burrobirra è un pochino meno dolce di così.

Della burrobirra sappiamo che può essere servita fredda (come noi beviamo la birra) o calda: e il pensiero qui va al sidro, bevanda diffusa nei Paesi freddi, a base di frutta o cereali fermentati, leggermente frizzante, con un sapore tra il dolciastro e l'acidulo ed una variabile gradazione alcolica. Il sidro è molto diffuso in Inghilterra e può essere servito sia freddo che caldo.

Una attività divertente per i bambini della primaria e i ragazzi delle medie è la preparazione di diverse varianti di Burrobirra: proprio perché la ricetta originale degli Studios  segreta, su internet si possono trovare infinite variazioni sul tema di questa bevanda, alcune dolcissime (a base di gelato alla vaniglia e sciroppo) e altre invece speziate (con noce moscata).

Idee di attività per l'apprendimento cooperativo (perfetta logica CLIL):

  • Dividete la classe in gruppi di 3-5 persone, con una logica di Cooperative Learning
  • Lo scopo del lavoro è scegliere (tra alcune varianti) la ricetta migliore per la ButterBeer
  • Una volta selezionata la migliore ricetta, il gruppo deve provare a riprodurla
  • Il gruppo può riprendere la preparazione della ricetta scelta, e creare le istruzioni (ovviamente in inglese!) come in una specie di tutorial

Ecco alcuni materiali per l'esecuzione di questo semplice, ma accattivante, attività

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.