Blog

Calendario in inglese: una attività per Natale

Idee per la leizone natalizia: calendario ed agenda in inglese

Per Natale è una buona idea confezionare regalini che possano essere poi portati in famiglia, ed approdittare di ciò per studiare/ripassare e praticare alcuni topics  di inglese.

La prima cosa che mi viene in mente se penso ai regali tipici del periodo è l'agenda o il calendario del nuovo anno: quale migliore occasione per ripassare giorni della settimana, nomi dei mesi, numeri e stagioni?

Inoltre, redigere un calendario dà la possibilità di ripassare il nome delle stagioni e delle feste principali: Easter, Christmas...nonchè aggiungere se si vuole note di cultura, disegni o fotografie con le relative didascalie. Insomma, un calendario è un testo nel quale si possono racchiudere molti testi più piccoli e specifici, nonchè una occasione per creare un manufatto artigianale.

Prima di tutto: brainstorming

La cosa iniziale è fare mente locale sul vocabolario. Vi consigliamo questi passi:

  • Focalizzate il vocabolario target: giorni della settimana, mesi dell'anno, dizione della data (2018)
  • Focalizzate la forma del vostro calendario: da muro, da tavola, con copertine mensili o stagionali....
  • Focalizzate il vocabolario accessorio: stagioni dell'anno, feste comandate da segnare sul calendario...

Come creare un calendario?

 Ecco una idea di come si può creare concretamente il manufatto del calendario...su you tube ne potete trovare diversi, di tutorial.

 

Scegliete le cose di cui avete bisogno

Una delle cose da fare è usare questi "lavoretti" come occasioni per imparare empiricamente ciò che necessitate per confezionare il calendario...possono ad esempio stilare la lista della spesa:

  • colla /glue
  • forbici/scissors
  • carta/paper

....

Inserite i nomi sul calendario

E' un calendario per imparare l'inglese quindi fate dei bei riquadri grandi con i nomi dei mesi su ogni foglio, i nomi dei giorni in alto Monday, Tuesday, Wednesday...

Lasciate uno spazio sotto per le note (almeno "My Birthday" sotto il compleanno dell'autore).

Se volete fare aggiungere i compleanni dei famigliari ripassiamo anche mamma, papà, fratello e sorella (mom, dad, brother, sister) e il genitivo sassone (Mom's Birthday, Alessandro's Birthday)

​Sbizzarritevi con le copertine

Il lato bello dei calendari sono le copertine: copertine dei mesi (su ogni mese un disegno ed il nome del mese), copertina delle stagioni (4 copertine, una per ogni stagione, con su scritto il nomee rappresentato da un disegno), copertine delle vacanze (una per le vacanze estive in giugno e una per le vacanze invernali). Le copertine daranno modo di ripassare il lessico target accessorio.

Il calendario dell'avvento

Un tipo di calendario del tutto diverso è il calendario dell'avvento, dal 1 al 25 dicembre, per contare i giorni che ci separano dal Natale.

Ce ne sono tanti, ma questo ci è sembrato particolarmente carino! Ha anche i link dove si possono scaricare i materiali necessari.

 

 

 

La cosa più carina è l'idea delle attività da fare in preparazione al Natale. Anche qui si può usare il brainstorming: quali attività sono importanti nell'attesa di una bella festa famigliare:

  • bere cioccolata: DRINK HOT CHOCOLATE
  • abbrcciarsi: HUG
  • comprare i regali: BUY  PRESENTS

eccetera

 Creare una agenda

Questo tutorial nasce da una idea liberatoria : distruggere una vecchia agenda per farne una nuova!

 

 

Può essere una idea se intendete guidare i vostri bambini nella creazione di una agenda 2'018 come regalo per le loro famiglie.

Dedicare il regalo

Quale che sia la vostra indicazione per il regalo da portare alla famiglia, massima attenzione alla dedica.

Spoendete del tempo alla creazione di un bigliettino natalizio con le formule tipiche degli auguri natalizi!


Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.