Blog

Inglese seconda elementare

Abilità e competenze previste

CORSO PER LA SECONDA ELEMENTARE

inglese seconda elementareTeniamo corsi di inglese per bambini di seconda elementare sia a casa che nelle scuole.

Il programma della seconda elementare è in parte la realizzazione del materiale abbozzato in prima, che deve giungere nel biennio ad assimilazione e consapevolezza piena.

Il lavoro è quindi ancora focalizzato sull'utilizzo delle nozioni acquisite e sulla riflessione sulle proprie competenze (non è mai troppo presto per incoraggiare la consapevolezza metacognitiva).

Nelle nostre lezioni di inglese  lavora  molto con canzoni, lavoretti manuali, progetti artistici. Si introducono le drammatizzzazioni e i role-plays, nonchè una gamma di giochi didattici  via via più sofisticati.

Gli ambiti lessicali che vengono considerati da raggiungere nell’ambito del biennio comprendono gli argomenti fissati dal programma ministeriale della scuola primaria





1- ESPRESSIONI DI INTERAZIONE:
Formule di saluto.
Espressioni per chiedere/dire il nome.
Formule di augurio.

2- ISTRUZIONI E PROCEDURE RELATIVE ALLA VITA DI CLASSE:
Comandi relativi a movimenti.
Comandi relativi a semplici giochi.
Comandi relativi all'uso del materiale scolastico.

3- LESSICO INIZIALE RELATIVO A:
Colori principali
Numeri fino a dieci
Oggetti di uso scolastico
Animali
Giochi e giocattoli
Parti del corpo
Famiglia


La lezione viene sempre condotta in lingua, il che conduce alla fine del biennio ad una consapevolezza da parte dell’alunno dei Verbi e vocabolario relativi alle indicazioni fondamentali  del linguaggio di classe (siediti, alzati, scrivi, leggi, ripeti, indica, apri il libro…).

In seconda elementare, l’ingegnante stimola il bambino a rispondere sempre in inglese alle richieste relative al Classroom English.

LEGGERE E SCRIVERE IN INGLESE

Inoltre viene consolidata la parte scritta, tramite giochi di riconoscimento progressivamente più impegnativi che portano il bambino attraverso le tappe successive (riconoscimento parole scritte, completamento, scrittura e lettura delle parole) a leggere le parole a fonetica trasparente, in particolare le parole monosillabiche (riconoscimento del suono breve delle 5 vocali).

Alla consapevolezza fonetica viene dedicata attenzione, attraverso attività di matching e rhyming (con flash cards, ma anche con giochi a squadre o giochi da tavolo appositi come quelli della serie phonics della Ladybird e DK), attraverso giochi di sostituzione consonantica (Cat-Hat-Rat), condotti individualmente con l’insegnante oppure a squadre.

Alla fine del biennio il bambino dovrebbe essre in grado di leggere correttamente le parole che già conosce ed essersi fatto una mappa mentale abbastanza accurata dei suoni dell'inglese.

E' naturale che il bambino italiofono tenda a leggere ancora secondo le noste regole fonetiche, ed ancora più naturale che scriva in inglese secondo le regole italiane.

Il bambino verrà corretto sistematicamente, ma mai redarguito per gli errori.Tuttavia, dovrebbe avere consolidato un vocabolario di almeno 30-50 parole riconosciute con sicurezza,ed essere in grado di scrivere le parole inglesi con fonetica trasparente (ad esempio, "star") e le più comuni parole che riportano grafemi non presenti in italiano (ad esempio, oo in "book).

 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.